Go to all recipes

Tortello allo zafferano Zaffy con astice e patate.

120 MIN 4 MIN Dose for 2 Average
[{ count_likes }] 7

Description

Questo piatto nasce dall'amore particolare che mi lega ai miei due ingredienti preferiti che trovate sempre nei miei menù, lo zafferano e i crostacei. Oggi al mercato del pesce della Vucciria di Palermo ho trovato l'astice con cui realizzerò la farcia per i miei tortelli freschi allo zafferano zaffy, adagiti su una vellutata di patate e zafferano. Per la guarnizione ho utilizzato dei ravanelli, delle favette fresche presi dal mio orto urbano e della menta di stagione. http://zaffy.it #CucinaconZaffy #fuudly

Ingredients

Preparation

  • 1

    Per la pasta fresca: miscelare e disporre a fontana le due farine, aggiungere l'uovo intero e il tuorlo, i pistilli di zafferano. impastare energicamente fino ad ottenere un composto omogeneo e liscio. Far riposare l'impasto avvolto nella pellicola in frigorifero per due ore.

  • 2

    Pelare e tagliare a cubetti le patate mettendole in acqua fredda per rimuovere l'amido in eccesso. Nel mentre, mettere a fuoco basso in un pentolino la cipolla tagliata a julienne con l'olio extra vergine d'oliva. Appena la cipolla si è appassita ottenendo un colore trasparente, scolare le patate e aggiungerle nel pentolino. A questo punto aggiungiamo un pizzico di sale, i pistilli di zafferano Zaffy e 300ml di brodo vegetale. Cuocere il tutto per 20 minuti. A cottura terminata, rimuoviamo 1\4 delle patate, le schiacciamo e le mettiamo a raffreddare (prive del brodo, ci serviranno per dare corpo alla nostra farcia) e il resto lo frulliamo con un frullatore ad immersione fino ad ottenere una vellutata liscia.

  • 3

    Nel mentre, mettiamo le chele e la testa nel restante brodo vegetale caldo, per ottenere un leggero brodo aromatizzato dove cucineremo dopo i nostri tortelli e la chela che utilizzeremo per la decorazione. Sgusciamo la coda dell'astice e tritiamo a coltello la polpa, aggiungiamo olio evo, menta, sale q.b. Uniamo le patate schiacciate che nel frattempo si sono raffreddate. Mescoliamo bene il composto e lo rimettiamo in frigo per 10 min.

  • 4

    Stendere l'impasto con una macchina, riducendo lo spessore ad ogni passaggio fino ad ottenere una sfoglia sottile. Tagliare la pasta con l'aiuto di un coppa pasta, aggiungiamo la farcia aiutandoci con una tasca da pasticceria, spennelliamo con un po' di uovo ( o acqua) i bordi dei nostri tortelli per facilitare la chiusura e la cottura.

  • 5

    Quando il brodo bolle, buttiamo dentro i tortelli per 2/3 minuti max. scoliamoli, facendo attenzione a non romperli.

  • 6

    Adagiamo nella base del piatto la crema di patate e sopra i tortelli ben scolati. Completiamo il piatto con petali di ravanelli sottili, foglie di menta, fave fresche a crudo e la chela. Per finire profumiamo il nostro piatto con qualche pistillo di zafferano Zaffy sopra i nostri tortelli. Buon Pranzo.

is required for posting comments

  1. [{ comment.timestamp | time }]
    [{ comment.count_likes }]