Cucina a colori
Fuudly FuudlyFuudly Fuudly | | Categorie: News, Rubriche,

Cucina a colori

Federica Gianelli

rubrica a cura di Federica Gianelli

dal blog: Papilla Monella

 

Cucina a colori

Come sarebbe triste la vita, senza colore!

I colori sono capaci di influenzare il nostro umore e la nostra percezione delle cose, ognuno di noi ne ha esperienza diretta quando sceglie l’abito da indossare a seconda di come si sente o di come vuole apparire. Per la cromoterapia i colori hanno effetti chimici e psichici ben definiti, capaci di stimolare il corpo e guarire determinati sintomi. Secondo la psicologia del colore non si può invece parlare di effetti univoci: ogni colore produce sensazioni diverse in ciascuno di noi a seconda del suo vissuto e della sua personale esperienza.

Il dibattito è acceso, ma su un punto tutti sono d’accordo: mangiare frutta e verdura di colori diversi fa bene, ed aiuta a vivere meglio.

Studi recenti hanno dimostrato che le nuances invitanti di frutti e ortaggi derivano da alcuni speciali composti, i phytochemicals. Questi composti organici di origine vegetale sono fondamentali per la salute perché svolgono un’azione protettiva su molti sistemi e apparati del nostro organismo e ci aiutano a mantenerci metabolicamente giovani a lungo

Per garantirci la giusta quantità di fibra e phytochemicals è consigliato consumare 5 porzioni di frutta e verdura al giorno. Naturale, biologica e di colori diversi: ad ogni colore corrispondono nutrienti e proprietà importanti.

E allora abituiamoci a scegliere prodotti di qualità e a portare il colore in tavola, utilizzando gli ingredienti come una tavolozza a cui ispirarci per creare i nostri piatti.

Accostando colori e consistenze diverse potremo divertirci a creare mille varianti di gusto e avremo la soddisfazione di portare in tavola un piatto bello, allegro, vitale e ricco di salute!

In questa rubrica troverete piatti monocromatici, ma anche piatti che accostano più colori simili accanto a piatti arcobaleno. A voi decidere se e come mescolarli nel menù giornaliero e settimanale.

Ciò che conta è variare e divertirsi, tra i fornelli e a tavola.
Pronti a diventare i pittori delle vostre cene?

 

Bio

Mi chiamo Federica, ma ormai un po’ per tutti sono “la Papilla”

Questo soprannome deriva dal nome del mio blog, PapillaMonella appunto, in cui riverso da quasi tre anni tutta la passione che provo nei confronti dell’universo Food.

Papilla perché senza papille non esisterebbe quel meraviglioso dono che la natura ci ha regalato: il gusto, capace di farci raggiungere veri e propri paradisi sensoriali.

Monella perché le cucina è un po’ il mio “campo giochi”: non c’è divertimento e soddisfazione più grande per me del lavorare con gli ingredienti, manipolandoli e mescolandoli tra loro con assoluto rispetto. La magia che si compie quando un piatto vede la luce è un gioco a cui non mi stancherei proprio mai di giocare!

Il mio obbiettivo? Proporre piatti sani, colorati e sfiziosi capaci di portare in tavola tanto gusto e un pizzico di fantasia. Perché dopotutto la positività inizia proprio da ciò con cui decidiamo di nutrire il nostro corpo, giorno dopo giorno.

 

 < Guarda tutte le rubriche Fuudly >

 

Tutti gli appuntamenti

   

 Vellutata bianca di finocchi con mela e sedano

 

Cuori alla barbabietola composta di fragole

Condividi su Fuudly

necessario per pubblicare un commento

  1. [{ comment.timestamp | time }]
    [{ comment.count_likes }]

Articolo Precedente

Frutta e verdura di gennaio

Articolo Successivo

Frutta e verdura di febbraio